I convogliatori sottostampo consentono di trattenere i pezzi, in fase di estrazione, all'interno di un percorso protetto e convogliarli verso l'area di raccolta.

Il montaggio è molto semplice, basta posizionare i magneti al lato inferiore dello stampo e agganciare il convogliatore. Il convogliatore seguirà il movimento di apertura/chiusura dello stampo, e si troverà aperto quando entrano in funzione gli estrattori, facendo cadere i pezzi sullo scivolo verso l'area di raccolta.

Per meglio rispondere ai diversi contesti in cui devono essere montati i convogliatori, sono stati progettati modelli con disegni diversi:

  • tipo diritto SMS: caduta dritta sotto lo stampo
  • tipo svasato TMS: caduta dritta sotto lo stampo
  • tipo ad angolo RMC: caduta a bordo pressa
  • tipo ad angolo "in linea" IMC: caduta sotto lo stampo
  • tipo a scivolo tondo SMC: a caduta "morbida" e rallentata

e con dimensioni diverse da indicare nei questionari di richiesta di preventivo. Sulla base delle esperienze fatte e dei modelli di presse più diffusi sul mercato sono state definite delle misure standard, che possono essere usate come base di partenza per studiare le misure più idonee al contesto in cui verrà montato il convogliatore.