Nickerson Italia
UserID:
Password:
Eccellenze in reparto,
per chi trasforma le materie plastiche
L’uso di masterbatch colore in alternativa a materiali colorati in massa consente la massima flessibilità e la riduzione del magazzino materiali.
Per avere una colorazione uniforme da stampata a stampata è necessario avere un sistema di dosaggio efficiente.
Il Sistema di colorazione diretta KEM della Koch Technik è la soluzione più semplice ed economica per la colorazione ... e spesso le cose più semplici si dimostrano le più efficaci!!!

Koch Technik - Dosare

Le unità di colorazione diretta della Serie KEM della Koch Technik sono da tempo conosciute come soluzione efficiente ed economica per dosare masterbatch e additivi in granulo direttamente alla bocca di alimentazione del gruppo di plastificazione di presse ed estrusori. Con migliaia di unità installate ogni anno, le unità di colorazione diretta della Serie KEM assicurano, grazie alla loro elevata precisione, tonalità di colore costante sul prodotto finito.

Il sistema di colorazione diretta Koch ha il vantaggio che il masterbatch viene interamente dosato durante il  ciclo di carica e non rimangono residui di precedenti cariche all’interno del dosatore garantendo così una colorazione costante e riproducibile.

Utilizzando il touch screen e la sua struttura di menu chiaramente strutturata, è possibile impostare la quantità di dosaggio in modo continuo, in percentuale o in secondi. Il menu multilingua garantisce un’immediata comprensione delle funzioni e dei comandi.
Le ricette impostate possono essere salvate per le prossime produzioni. La memoria interna può contenere fino a 100 diverse ricette. Inoltre i programmi che possono essere selezionati sul touch screen, sono stati progettati appositamente per il dosaggio di masterbatch o additivi su presse ad iniezione o estrusori.
Il motore passo-passo garantisce la massima precisione e immediatezza nelle fasi di start e stop e, grazie ad un programma di lavoro specifico può lavorare anche a velocità variabile sincronizzato con la velocità della macchina.
L’interconnessione con sistemi di fabbrica sono possibili, come optional, con l’interfaccia OPC UA o Ethernet in linea con Industry 4.0.