Nickerson Italia
UserID:
Password:
Eccellenze in reparto,
per chi trasforma le materie plastiche
La trasformazione delle materie plastiche necessita di strumenti sempre più sofisticati per migliorare il controllo delle variabili del processo produttivo.
Una delle variabili critiche per produrre un manufatto di qualità è certamente la temperatura dello stampo e, di conseguenza, la temperatura del liquido di raffreddamento che circola all'interno dei circuiti dello stampo.
HB-Therm Serie 5 è lo strumento per gestire e controllare la temperatura dello stampo con il massimo della precisione e delle informazioni.

HB-Therm - Thermo-5

Già riconosciuta come leader tecnologico con le unità ad acqua pressurizzata senza serbatoio che consentivano così importanti benefici misurabili in termini di minor consumo energetico, raggiungimento della temperatura d’esercizio più veloce, raffreddamento più rapido, maggiore protezione dalle incrostazioni di calcare e precisione assoluta nel mantenimento della temperatura impostata, HB-Therm, non paga della leadership acquisita, ha lanciato la nuova Thermo-5 - un'ulteriore passo avanti nella termoregolazione.
Oltre alle dimensioni sempre molto contenute  -  ingombro totale 180 x 510 x 661 (l x h x p)  -  la prima novità che balza all'occhio è la visualizzazione del menu plurilingue (anche in italiano) grazie ad un display a colori estremamente luminoso che consente sia la visualizzazione in forma testo che quella in forma grafica. La navigazione nel menu è estremamente facile ... come un seplice telefono cellulare.
Immediatamente sotto al display a colori in un vano protetto da uno sportello trovano spazio le prese per interfacciare il termoregolatore alla pressa e una presa USB per scaricare i dati su una USB pen drive o per aggiornare il software.
Per conoscere l'attività termica all'interno dello stampo, tra le dotazioni standard di HB-Therm Serie 5, dispone del rilevamento della temperatura in uscita e di ritorno, oltre al rilevamento del flow rate grazie ad un flussometro a ultrasuoni estremamente preciso e rapido nella risposta - il rilevamento viene eseguito con ultrasuoni senza interferire con il flusso stesso.
Il software standard consente di salvare i parametri di processo dei diversi stampi, da richiamare con pochi clic al prossimo uso dello stesso stampo. Con la funzione di logbook, è possibile esaminare i dati di processo delle campagne di produzione.
E' possibile utilizzare range di tolleranza pre-impostati (stretto, medio, ampio), o settare manualmente i parametri di tolleranza.
Come già sulla Serie 4 sono disponibili funzioni di svuotamento dello stampo, di impostazione di una seconda temperatura (per ridurre la temperatura dello stampo in caso di intervento dell'operatore), di intervallo del cambio del liquido del circuito idraulico interno.
La valvola proporzionale posta sul circuito di raffreddamento consente di modulare con la massima precisione l'afflusso di acqua fredda evitando così choc termici e mantenendo la temperatura impostata con la massima precisione.
Unità ad acqua pressurizzata a raffreddamento indiretto da 100°C, 140°C, 160°C e 180°C - a raffreddamento diretto da 100°C. Disponibili anche unità modulari

Unità ad olio da 200°C e 250°C.
Richiedete una visita dimostrativa: il nostro Servizio Tecnico-Commerciale sarà lieto di incontrarvi e illustrarvi le funzionalità del termoregolatore HB-Therm della Serie 5 collegandolo ad un tester o direttamente ad un vostro stampo.