Nickerson Italia
UserID:
Password:
Eccellenze in reparto,
per chi trasforma le materie plastiche
Una delle aree maggiormente critiche del processo di stampaggio è quella della camera di plastificazione: il materiale entra dalla tramoggia di alimentazione allo stato solido di granulo e passa allo stato fuso, in tempi e spazi estremamente ristretti. Tutto questo grazie al calore immesso dalla pressa con le resistenze e quello generato dal gruppo di plastificazione, dagli atriti, dal taglio, dalla velocità, etc.

Engineered Products - Viti

E’ facile comprendere come il funzionamento ottimale di questo stadio del processo sia un fattore critico per una buona trasformazione del materiale: il giusto profilo, la scelta dei materiali, una buona esecuzione della vite in officina fanno la differenza. Il movimento rotatorio della vite spinge la massa fusa all’interno del cilindro fino al puntale vite dove il materiale viene iniettato nello stampo passando attraverso l’ugello.

Logo Groche TechnikL’esperienza di Groche Technik in questo campo ci consente di fornire viti al top del mercato dal punto di vista della qualità e con profili vite adeguati alle diverse esigenze di stampaggio.

Viti con degasaggio : Solo raramente si prende in considerazione di poter estrarre l’umidità dei materiali termoplastici per mezzo di una vite con degasaggio. Le unità di degasaggio consistono, detto in parole semplici, di due delle tre zone della vite strettamente connesse l’una con l’altra. Con una lunghezza di 24-26D le viti con degasaggio sono più lunghe di quelle standard (18-22D). In nessun caso questo tipo di vite deve essere usato con PBT, dal momento che l’acqua innesca un degrado molecolare. Disponibili solo con disegno o con campione.

Viti per termoindurenti: ?I principi di trasformazione dei termoindurenti sono diametralmente opposti a quelli dei termoplastici. Di conseguenza anche le viti per termoindurenti sono studiate appositamente. Le vostre esigenze troveranno soddisfazione nell’esperienza di Groche Technik. Disponibili solo con disegno o campione.

Pronta consegnaViti per estrusione : Mentre il processo di stampaggio a iniezione termina con il raffreddamento del materiale nella cavità dello stampo, quello di estrusione termina con l’uscita del materiale fuso attraverso la filiera o la testa di estrusione. Il processo di plastificazione deve quindi concentrarsi all’interno del cilindro senza poter utilizzare funzionalità tipiche della pressa ad iniezione quali, post pressione, pressione di mantenimento, etc.

Viti standard: La vite standard si compone di 3 zone: nella maggioranza dei casi le 3 zone della vite si dividono in queste percentuali: 50% alimentazione, 30% zona di compressione, 20% zona di iniezione. Il nostro programma di produzione copre le viti con questa struttura per una molteplicità di marche e modelli di pressa e in materiali diversi.

Groche Technik può certamente assistervi nella scelta del profilo più adatto per il vostro processo produttivo.